Guida Moto G7/G7 Plus: sblocca Bootloader, installa TWRP e root con Magisk

In questa guida, ti mostreremo come sbloccare il bootloader, installare la recovery TWRP e successivamente eseguire il root di Moto G7 e Moto G7 Plus utilizzando Magisk. Le istruzioni funzioneranno su qualsiasi Moto G7 o G7 Plus con Android 10 e Android 9 Pie.

I dispositivi Motorola Android, come Moto G7 e G7 Plus, in questo caso, non sono più conosciuti per il loro software. Il produttore è noto da tempo per il supporto irregolare e ritardato quando si tratta di aggiornamenti software. Inoltre, il firmware di serie preinstallato su questi telefoni non è una roccaforte quando si tratta di personalizzazione. È praticamente un software AOSP di serie con le app proprietarie di Motorola in cima.

Ed è qui che cose come le ROM personalizzate e il rooting potrebbero aiutare. Se non sei un fan del software di serie, hai una varietà di ROM personalizzate da provare che offre molte funzionalità per le personalizzazioni e anche le ultime patch di sicurezza Android.

D’altra parte, se desideri rimanere con il software stock pulito, puoi eseguire il root del tuo Moto G7 e avere i vantaggi di applicare modifiche al software senza sistema con Magisk. Inoltre, Magisk può anche aiutarti a nascondere il root da alcune applicazioni che potrebbero smettere di funzionare se viene rilevato l’accesso root, insieme ad altre funzionalità.

Ma per fare una di queste cose, devi prima avere un ripristino personalizzato come TWRP installato sul tuo telefono. La buona notizia è che TWRP sia per Moto G7 che per Moto G7 Plus è ora disponibile. Grazie ai rispettivi sviluppatori XDA Alberto97 e Jleeblanch .

Prima di tutto, devi anche sbloccare il bootloader del tuo dispositivo Motorola , che è abbastanza facile. Le istruzioni seguenti ti guideranno attraverso il processo completo in modo completo.

  • Nota: se stai cercando le istruzioni per Moto G7 Power, fai riferimento a questo tutorial .

Sommario

  • Requisiti
  • Download
  • Istruzioni
  •  Passaggio 1: sblocca il bootloader del telefono
  • Passaggio 2: installa TWRP Recovery
  • Passaggio 3: eseguire il root di Moto G7/G7 Plus utilizzando Magisk
  • Avvolgendo

Requisiti

Prima di passare alle istruzioni, assicurati di soddisfare tutti i requisiti indicati di seguito.

  • Fai un backup : lo sblocco del bootloader cancellerà tutti i dati memorizzati sul telefono, inclusi quelli nella memoria interna. Quindi, assicurati di eseguire un backup completo di tutti i tuoi file e dati importanti prima di iniziare. Si potrebbe anche fare riferimento alla nostra guida per questo scopo .
    L’installazione di TWRP e il rooting non cancelleranno alcun dato, tuttavia, si consiglia vivamente di eseguire un backup nel caso in cui qualcosa vada storto.
  • Installa i driver USB Motorola : se intendi utilizzare un computer Windows, assicurati di scaricare e installare anche i driver USB Motorola più recenti . Gli utenti Mac/Linux non dovrebbero aver bisogno di alcun driver aggiuntivo.
  • Scarica gli strumenti della piattaforma Android SDK : Windows | macOS | Linux .
  • Configura Android SDK platform-tools : Una volta scaricato, estrai il contenuto del pacchetto ZIP per ottenere la cartella “platform-tools”. Questa cartella dovrebbe contenere i file binari degli strumenti richiesti, come ADB e Fastboot. Per un accesso più semplice e anche per la nostra dimostrazione, ti suggeriamo di spostare la cartella “platform-tools” nella radice dell’unità C:\ se stai utilizzando un computer Windows. Se stai utilizzando un PC macOS/Linux, sposta i “platform-tools” all’interno della directory “Documents”.
  • Avvia la finestra della riga di comando sul PC : una volta installati gli strumenti SDK, avvia la finestra di comando all’interno della cartella Platform-Tools. Ecco una guida rapida su come farlo .

Suggerimento per l’utilizzo della riga di comando : quando si immettono i comandi seguendo le istruzioni, assicurarsi di anteporre loro un punto e una barra rovesciata [.\] in Windows PowerShell o un punto e una barra [./] su Terminal Mac/Linux.

Nota: se sei abbastanza esperto, puoi anche aggiungere questi strumenti al PATH del tuo computer .

Requisito importante : sul normale Moto G7, TWRP può decrittografare la memoria interna solo dopo l’installazione permanente, cioè dopo aver terminato con questa guida. Quindi, avrai bisogno di una memoria esterna (scheda micro SD) per memorizzare il programma di installazione TWRP e i file Magisk ZIP per questo processo. (Grazie a Marco per il suggerimento!)

Download

Di seguito troverai i link per scaricare tutti i file di cui avrai bisogno seguendo le istruzioni.

  • TWRP per Moto G7 (nome in codice: fiume)
  • Immagine di ripristino: twrp-3.5.2_10-0-river.img
  • ZIP del programma di installazione: twrp-installer-3.5.2_10-0-river.zip
  • TWRP per Moto G7 Plus (nome in codice: lago)
  • Immagine di ripristino: twrp-3.5.0-lake-v2.img
  • ZIP del programma di installazione: twrp-installer-3.5.0-lake-v2.zip
  • Ultimo pacchetto ZIP del programma di installazione Magisk: Magisk v23 o successivo disponibile nel repository Github ufficiale

Nota importante : il bootloader sul normale Moto G7 (river) viene installato solo nello slot attivo. Quindi, NON CAMBIARE SLOT finché non si esegue il flashing del file” copy-partitions-AB.zip “. Questo file installerà automaticamente una copia del bootloader dallo slot attivo (diciamo “a”) allo slot inattivo (diciamo “b”).

Le istruzioni per lo stesso sono state combinate con le istruzioni per il rooting (Passaggio n. 3) di questo tutorial.

Anche se faremo del nostro meglio per mantenere aggiornati i link di download con le ultime build TWRP, ti suggeriamo di assicurarti sempre di controllare l’ultima versione per Moto G7 (fiume) qui e Moto G7 Plus (lago) qui .

Istruzioni

Per aiutarti a comprendere meglio l’intero processo, abbiamo suddiviso le istruzioni in tre passaggi principali.

 

Passaggio 1: sblocca il bootloader del telefono

Come la maggior parte degli altri dispositivi Android, il bootloader sul tuo dispositivo è bloccato e impedirà il flashing delle partizioni del dispositivo. Quindi, il primo passo è sbloccare il bootloader sul tuo Moto G7/Moto G7 Plus utilizzando il metodo ufficiale fornito da Motorola stesso. Per fare ciò, seguire le istruzioni come segue:

  1. Spegni prima il telefono. Quindi tieni premuti contemporaneamente i tasti Volume giù e Accensione per accedere alla modalità Bootloader.
  2. Una volta in modalità Bootloader, collega il tuo Moto G7/G7 Plus al computer utilizzando il cavo USB.
  3. Immettere il seguente comando nella riga di comando per recuperare i dati di sblocco univoci del telefono: fastboot oem get_unlock_data
  4. Il comando dovrebbe restituire una stringa in un formato simile come mostrato di seguito:
  • Su Windows:

(bootloader) 0A40040192024205#4C4D3556313230
(bootloader) 30373731363031303332323239#BD00
(bootloader) 8A672BA4746C2CE02328A2AC0C39F95
(bootloader) 1A3E5#1F53280002000000000000000
(bootloader) 0000000

  • Su MacOS/Linux:

INFO0A40040192024205#4C4D3556313230
INFO30373731363031303332323239#BD00
INFO8A672BA4746C2CE02328A2AC0C39F95
INFO1A3E5#1F53280002000000000000000
INFO0000000

5. Copia le 5 righe della stringa mostrata nell’output in un editor di testo sul tuo computer. Quindi                  rimuovi tutte le interruzioni di riga e gli spazi bianchi per convertirlo in una stringa di una riga, in              questo modo:

0A40040192024205#4C4D355631323030373731363031303332323239#BD008A672BA4746C2CE02328A2AC0C39F951A3E5#1F532800020000000000000000000000

6. Ora che hai i dati di sblocco richiesti, visita il portale ufficiale di sblocco del bootloader Motorola                nel browser del tuo PC. Vale la pena passare attraverso le informazioni pubblicate sulla pagina.                  Dopo averlo esaminato, scorrere fino in fondo e fare clic su “AVANTI”.

7. Il portale ti chiederà ora di accedere con il tuo account Motorola. Una volta effettuato l’accesso,                  dovrebbe mostrarti il ​​passaggio successivo come “OTTIENI L’ID DEL TUO DISPOSITIVO E IL                  CODICE DI SBLOCCO”.

8. Scorri la pagina e trova il puntatore n. 6 dove ti chiede di inserire la chiave di sblocco del                             dispositivo. Copia la chiave di sblocco del tuo Moto G7 (recuperata nel puntatore n. 5 sopra),                       incollala nel campo di input e fai clic sul colore blu “Il mio dispositivo può essere sbloccato?”                       pulsante.

9. Dopo che la chiave è stata convalidata, scorrere ulteriormente la pagina e selezionare “Accetto” per            accettare i termini di Motorola. Infine, fai clic sul pulsante blu “RICHIEDI CHIAVE DI SBLOCCO”.

10. Ora dovresti ricevere la chiave di sblocco del bootloader del tuo telefono nell’indirizzo e-mail                       registrato.

11. Ora, inserisci il seguente comando per sbloccare finalmente il bootloader del tuo Moto G7/Moto G7          Plus:

fastboot oem unlock <bootloader-unlock-key>

12. Dovrai sostituire ” <bootloader-unlock-key> ” con la chiave di sblocco di 20 caratteri univoca               che hai        ricevuto nella tua email.

Questo è tutto! Il bootloader del tuo telefono dovrebbe ora essere completamente sbloccato. Ora                dovresti avviare il telefono e configurarlo.

 

Passaggio 2: installa TWRP Recovery

Con il bootloader ora sbloccato, il secondo passaggio consiste nell’installare la recovery TWRP sul tuo Moto G7/Moto G7 Plus.

Poiché il telefono supporta il nuovo schema di partizione A/B , l’installazione di TWRP su di esso è un processo in due fasi. Sarà prima necessario avviare temporaneamente l’immagine di ripristino utilizzando Fastboot e quindi installare il pacchetto ZIP del programma di installazione di ripristino tramite il ripristino avviato stesso.

  1. Innanzitutto, scarica l’immagine di ripristino TWRP e il file ZIP del programma di installazione per il tuo Moto G7 o Moto G7 Plus.
  2. Copia il file dell’immagine di ripristino TWRP all’interno della cartella “platform-tools” sul tuo computer.
  3. Collega il telefono al PC e attiva la modalità Trasferimento file.
  4. Copia il file ZIP del programma di installazione TWRP nella memoria interna del telefono.
  • Se stai utilizzando il normale G7, lo ZIP di ripristino deve essere copiato nella memoria esterna (scheda micro SD) poiché inizialmente TWRP non sarà in grado di decrittografare la memoria interna.

5. Ora spegni il telefono e avvialo in modalità Bootloader tenendo premuti contemporaneamente i                  tasti Volume giù e Accensione.

6. Collega il telefono al PC utilizzando il cavo USB mentre è in modalità Bootloader.

7. Ora, inserisci il comando seguente per avviare temporaneamente l’immagine di ripristino TWRP:

  • Su Moto G7:

twrp-3.5.2_10-0-river.img

  • Su Moto G7 Plus:

twrp-3.5.0-lake-v2.img

Su Moto G7 Plus

8. Il telefono dovrebbe ora riavviarsi e accedere alla modalità di ripristino TWRP.

9. Premi il pulsante “Installa” e vai alla posizione in cui è stato copiato lo ZIP di ripristino TWRP e                 selezionalo.

10. Infine, fai scorrere il pulsante per installare in modo permanente la recovery TWRP sul tuo Moto               G7/Moto G7 Plus.

Non riavviare ancora il telefono nel sistema . L’installazione permanente di TWRP modifica la          partizione di avvio e attiverà DM-Verity all’avvio del dispositivo. E quindi causare un ciclo di avvio. Per risolvere questo problema, vai alla sezione successiva per eseguire il flashing dello zip del programma di installazione di Magisk, che si occuperà di DM-Verity da solo.

Passaggio 3: eseguire il root di Moto G7/G7 Plus utilizzando Magisk

Con TWRP installato, il terzo e ultimo passaggio è eseguire il flashing dello zip del programma di installazione di Magisk e infine eseguire il root del tuo Moto G7/G7 Plus.

1. Innanzitutto, scarica l’ultimo file ZIP del programma di installazione di Magisk (Magisk-v21.2.zip) sul tuo computer.
2. Per il normale Moto G7, scarica anche il file aggiuntivo “copy-partitions-AB.zip”.
3. Quindi collega il telefono al computer utilizzando il cavo USB.
4. Vai al menu “Monta” in TWRP e premi il pulsante “Abilita MTP”. Se invece mostra “Disabilita MTP”, allora MTP è già              abilitato.
5. Copia Magisk ZIP nella memoria del tuo telefono.

    • Per il normale Moto G7, copia anche il file “copy-partitions-AB.zip” insieme a Magisk ZIP. Anche in questo caso, questi file dovrebbero essere copiati nella memoria esterna (scheda micro SD).

6. Una volta trasferiti i file, scollegare il telefono dal PC.
7. Vai alla schermata principale di TWRP e premi “Installa”.
8. Passa alla memoria e seleziona il file “Magisk-v21.2.zip”.

    • Solo per il normale Moto G7: tocca il pulsante “Aggiungi più zip” e seleziona il file “copia-partizioni-AB.zip” per aggiungerlo alla coda lampeggiante.

9. Infine, fai scorrere il pulsante nella parte inferiore dello schermo per installare Magisk e eseguire il root del tuo Moto               G7/Moto G7 Plus.

Una volta terminato il processo di flashing, premi il pulsante “Riavvia il sistema”.

Avvolgendo

Ora il tuo Moto G7/G7 Plus dovrebbe essere rootato usando Magisk. Per verificare, puoi avviare l’app Magisk sul telefono e controllare lo stato dell’installazione. Puoi anche utilizzare l’app per gestire le autorizzazioni di superutente per le app che richiedono il root e installare i moduli Magisk per funzionalità aggiuntive. Con l’accesso root, puoi installare ulteriormente mod famose come EdXposed Framework , LSPosed Franework , Dolby Atmos e ViPER4Android .

Con Magisk, hai anche la possibilità di nascondere il root in base all’app. Questo dovrebbe aiutarti a eseguire app bancarie e di sicurezza, insieme a giochi come Pokemon Go sul tuo telefono con root.

Puoi anche verificare lo stato di SafetyNet per vedere se supera i controlli CTS Profile e BasicIntegrity. Vale la pena notare che Google ha implementato l’attestazione SafetyNet basata su hardware . Fortunatamente, puoi installare il modulo Universal SafetyNet Fix per ignorare completamente l’attestazione SN basata su hardware.

Ecco qua! Ormai hai imparato come sbloccare il bootloader, installare il ripristino personalizzato TWRP e contemporaneamente eseguire il root del Moto G7/G7 Plus utilizzando Magisk. Se riscontri problemi durante l’esecuzione delle istruzioni o hai domande sull’argomento, faccelo sapere.

CONSIGLIA LA LETTURA:

Risolvi i Bootloop causati dai Moduli Magisk (usando 3 modi diversi)

Come installare gli aggiornamenti OTA dopo aver eseguito il root del dispositivo con Magisk

Fonte TWRP: XDA ( 1 e 2 )

Motorola

Commenti

Paolo                                                                                  RISPONDERE

6 agosto 2021 alle 07:56
Ciao, ho un normale Moto G7 e sono bloccato alla fine del passaggio 2.

Dopo aver eseguito l’ultima versione di twrp tramite powershell (twrp-3.5.2_10-0-river), seleziono Install Recovery Ramdisk, accedo alla scheda SD esterna, seleziono il file TWRP che ho copiato sulla scheda SD e ottengo la seguente finestra di dialogo;

Disimballaggio Boot…
Backup Boot…
Errore durante l’apertura: ‘ ‘ (Nessun file o directory)

Non riesco a trovare nessun altro che abbia avuto questo problema specifico, quindi non so cosa fare. Grazie in anticipo.

Paolo

6 agosto 2021 alle 22:52
L’avevo capito. Per chiunque altro abbia lo stesso problema;

Dopo aver avviato twrp tramite PowerShell, ho installato lo zip del programma di installazione invece dell’immagine di ripristino e questo sembrava funzionare. Dopo di che il processo è andato senza intoppi.

Dhananjay Bhardwaj

8 agosto 2021 alle 18:32
Grazie per il suggerimento, Paolo. Suppongo che il buon vecchio metodo ZIP del programma di installazione sia ancora un modo più affidabile.

Inoltre, l’opzione Install Recovery Ramdisk sembrava mancare sul Moto G7 Plus, almeno sulle build precedenti.

Ho aggiornato le istruzioni per utilizzare invece il metodo ZIP del programma di installazione.

Jaysen                                                                                    RISPONDERE

14 aprile 2021 alle 06:30
Quindi, quando configuro twrp, non ho “Installa Recovery Ramdisk” come opzione (in avanzato), anche le mie cartelle sono tutte crittografate e cose del genere (solo quando sono in twrp).

Dhananjay Bhardwaj

14 aprile 2021 17:57
Jaysen, è un errore da parte mia. Ho completamente dimenticato di aggiornare il tutorial. L’opzione non esiste nella build TWRP per G7 Plus.

Non preoccuparti, c’è anche un modo alternativo. Ecco cosa dovrai fare:

1) Vai al menu Reboot in TWRP e premi “Bootloader”. Questo riavvierà il telefono in modalità Fastboot.
2) Seguire nuovamente il passaggio n. 2 e avviare l’immagine di ripristino TWRP ( fastboot boot twrp-3.5.2_9-0-lake.img).
3) Quando il telefono si avvia in TWRP, ti verrà chiesto di inserire la password/PIN (password/PIN della schermata di blocco) per decrittografare la memoria interna. Suppongo che ti sia sfuggito in precedenza, ecco perché tutti i file e le cartelle nella memoria interna sono stati mostrati crittografati. Quindi, assicurati di inserire la password/PIN per TWRP per decrittografare e montare correttamente la memoria interna.
4) Scarica lo script di installazione TWRP (file ZIP) dal link ufficiale (twrp-installer-3.5.2_9-0-lake.zip). Vai su Monta in TWRP, Abilita MTP e collega il telefono al computer tramite USB.
5) Trasferire il file zip TWRP scaricato, insieme al file APK Magisk v22.1 nella memoria interna del telefono.
5) Una volta trasferiti i file, scollegare il telefono e tornare alla schermata principale della TWRP.
6) Premere Installa e eseguire il flashing del file ZIP del programma di installazione TWRP, seguito dal file Magisk APK (Sì, è possibile eseguire il flashing dell’APK Magisk tramite TWRP ora, a partire da TWRP v3.5).
7) Dopo che entrambi i file sono stati flashati, riavviare il telefono nel sistema operativo. Vai al menu Riavvia in TWRP e premi Sistema.

Questo dovrebbe farlo. Fammi sapere come va o se riscontri problemi.

Steven                                                                                                    RISPONDERE
12 marzo 2021 alle 02:09
Ciao. Questa è stata la migliore guida che ho trovato e mi piace quanti dettagli ci offri per capire meglio. Grazie molto!

Ho riscontrato lo stesso problema sul mio G7 plus in quanto non esiste l’opzione del disco ram. Una volta letti tutti i commenti ho potuto capire come procedere e nonostante continuassi a ricevere errori da TWRP sull’installazione zip, ha funzionato.

Per le prossime persone che utilizzeranno la tua eccellente guida, voglio suggerire di portare le nuove informazioni su come procedere senza l’opzione del disco RAM nel tutorial se hai un momento.

Ho anche avuto qualche problema perché non ho inserito un pin all’avvio di TWRP. Non ero sicuro se avevo bisogno o se dovevo. In seguito ho scoperto che era necessario, quindi questo è un altro consiglio da aggiungere: quando TWRP richiede il codice di sblocco per la decrittografia, inserisci il pin che hai impostato per il tuo telefono.

Grazie ancora!

Dhananjay Bhardwaj

14 mar 2021 alle 22:00
Stefano, grazie per l’apprezzamento.

TWRP ti chiede di inserire il PIN/Password della schermata di blocco (solo se impostato) in modo che possa decrittografare la /datapartizione. Senza questo, non sarai in grado di accedere alla memoria interna del tuo telefono in TWRP.

Ho messo in coda questo tutorial nella mia lista di cose da fare, ma non riesco a trovare il momento giusto per arrivarci. State tranquilli, ho preso nota di entrambi i suggerimenti e aggiorno le istruzioni di conseguenza.

Joseph                                                                                RISPONDERE

6 marzo 2021 alle 06:05
Ciao, grazie per il tuo post. Sono un principiante. L’ho fatto attraverso tutte le istruzioni. Ho installato l’immagine twrp e installato lo zip MAGISK. Quando vado a riavviare, ricevo questo messaggio di avviso. Nessun sistema operativo installato! Sei sicuro di voler riavviare? Potrei aver commesso un errore entrando nelle impostazioni di cancellazione avanzate e frustando tutto tranne la mia scheda SD.

Per favore aiuto. Tengo il telefono collegato al computer.

Dhananjay Bhardwaj

6 marzo 2021 alle 19:59
Joseph, penso che tu abbia cancellato il sistema operativo. Perché l’hai fatto esattamente?

Comunque. Fammi sapere se è il normale Moto G7 o il G7 Plus? Condividerò quindi il link per scaricare la ROM fastboot corrispondente in modo che tu possa installarla e ripristinare il tuo dispositivo al suo stato di funzionamento.

Joseph

9 marzo 2021 alle 10:06
Dhananjay Bhardwaj,

Grazie per la risposta! Sono stato in grado di caricare linageos sull’unità b e riavviare per ora. Il mio obiettivo era togliere Google dal mio telefono, ma non era il modo migliore per farlo!

Il mio telefono è un Moto G7 Plus. Per favore mandami il link.

Grazie molte!

Dhananjay Bhardwaj

14 marzo 2021 alle 20:56
Hai provato LineageOS con MicroG?

Ecco il link per scaricare le immagini di fabbrica per diverse varianti del Moto G7 Plus.

Kate                                                                                            RISPONDERE

14 febbraio 2021 alle 16:12
Ciao,

Funziona bene con Moto G7, modello – XT1962-6?

Si prega di confermare.

Migliore!

Dhananjay Bhardwaj

15 febbraio 2021 alle 18:23
Kate, sì, dovrebbe funzionare per il tuo modello. Se hai domande durante/dopo aver eseguito le istruzioni, non esitare a ricontattarti.

Ken                                                                                        RISPONDERE

3 febbraio 2021 alle 15:08
Hey…

Basta leggere la tua guida … non c’è bisogno di scaricare l’attuale fw stock dal canale corretto. e patch e così via?

Ho appena ricevuto la mia chiave di sblocco e preferirei di gran lunga eseguire il root con magisk piuttosto che installare una rom. Ho letto così tante guide root g7 e nessuna 2 è la stessa… lol

Dhananjay Bhardwaj

10 febbraio 2021 alle 17:50
Ciao Ken, posso capire la confusione. Se vuoi solo eseguire il root e non utilizzare TWRP, allora sì, tutto ciò che devi fare è scaricare il firmware di serie, estrarre l’immagine di avvio da esso, correggere l’immagine di avvio tramite Magisk Manager e quindi eseguire il flashing dell’immagine di avvio con patch risultante sul tuo Moto G7 tramite il comando “fastboot flash boot magisk_patched.img”.

Qui “magisk_patched.img” è il nome del file dell’avvio con patch che ottieni da Magisk. Il nome del file dovrebbe essere ulteriormente suffisso con cifre arbitrarie, quindi sostituisci il nome del file nel comando sopra di conseguenza.

Aarón                                                                                                RISPONDERE

23 novembre 2020 alle 00:36
Il tuo commento è in attesa di approvazione.

Questa opzione non appare, solo 3 ricerche sono:
° Boot
° immagine sistema
° Immagine fornitore

* Scusa se il mio inglese non è capito molto bene è perché parlo spagnolo *

Dhananjay Bhardwaj

25 novembre 2020 alle 14:35
Va tutto bene Aaron. Apprezzo che tu abbia dedicato del tempo e tradotto il tuo commento.

In tal caso, scarica semplicemente il file ZIP del programma di installazione TWRP, trasferiscilo sul tuo telefono e installalo come un normale file ZIP tramite il menu “Installa” di TWRP.

Per trasferire il file, collega il telefono al computer tramite il cavo USB, quindi vai al menu ‘Monta’ in TWRP e seleziona ‘Abilita MTP’. In tal modo, il tuo PC riconoscerà il tuo telefono e ti consentirà di trasferire i file nella memoria.

Aarón                                                                                        RISPONDERE

22 novembre 2020 alle 8:16
Per favore aiutatemi, l’opzione di ripristino ramdisk non appare, ho il normale Moto g7 (fiume), cosa posso fare? Non voglio cadere in un ciclo infinito.

Dhananjay Bhardwaj

22 novembre 2020 alle 14:09
Aaron, vai su ‘Installa’ in TWRP, quindi premi il pulsante ‘Installa immagine’ in basso a destra dello schermo e seleziona il file TWRP .img.

Una volta fatto ciò, ti verrà richiesto di selezionare la partizione di destinazione. In quella schermata, vedi l’opzione “Ripristino Ramdisk”?

Berkely

12 gennaio 2021 alle 16:43
Salve, ho lo stesso problema a quanto pare, in esecuzione twrp-3.5.0-lake-v2.img ma l’opzione di ripristino ramdisk non è disponibile.

Ho provato ad andare su “Installa” in TWRP e quindi premere il pulsante “Installa immagine” in basso a destra dello schermo e selezionare il file TWRP .img ma anche lì non è disponibile.

Qualche idea?

Dhananjay Bhardwaj

12 gennaio 2021 alle 18:24
Ciao Berkely, sembra che la recovery G7 Plus* non abbia l’opzione Ramdisk.

Mentre il telefono è in TWRP, vai al menu “Installa” e verifica se TWRP è in grado di leggere correttamente la memoria interna del telefono. Vedi tutte le cartelle o vedi cartelle con nomi arbitrari?

Berkely

12 gennaio 2021 alle 21:33
È un G7 plus, vedo tutti i nomi normali. Quando si avvia TWRP v 3.5.0_10-lake-v2, devo inserire il mio codice PIN in modo che sia in grado di decrittografare la memoria interna, immagino.

Dhananjay Bhardwaj

12 gennaio 2021 alle 22:05
Sì, colpa mia. È il G7+.

Poiché TWRP è in grado di decrittografare, è possibile scaricare il file ZIP del programma di installazione, trasferirlo nella memoria interna del telefono e installarlo direttamente tramite il menu “Installa”.

Mentre sei in TWRP, vai su “Monta” e premi il pulsante “Abilita MTP” (se non è già abilitato). Questo dovrebbe consentire di trasferire il pacchetto ZIP senza lasciare TWRP.

Berkely

12 gennaio 2021 alle 23:06
Ottimo, questo ha funzionato. Ho preso twrp-installer-3.5.0-lake-v2.zip e l’ho flashato da TWRP, non avevo bisogno di lasciare TWRP come hai detto tu. Radicato e funzionante! Grazie!

Dhananjay Bhardwaj

13 gennaio 2021 alle 00:48
Buono a sapersi. Aggiungo queste informazioni all’articolo. È il G7 quindi che ha il problema con la decrittazione durante l’avvio temporaneo di TWRP. Credo che una correzione sia stata fusa per lo stesso nel ramo Android 10.0 ma deve ancora essere rilasciata.

Morgan                                                                                RISPONDERE

16 novembre 2020 alle 12:32
Salve, sono rimasto bloccato dalla parte del processo in cui mi chiede di installare il ramdisk di ripristino…. Semplicemente non ho l’opzione disponibile.

Dhananjay Bhardwaj

16 novembre 2020 alle 15:28
Morgan, è il Moto G7 o il G7 Plus?

Andrea                                                                                          RISPONDERE

17 agosto 2020 alle 23:05
Ciao Dhananjay,

Ho un gioco Moto G7 che è stato aggiornato alla versione 10 che al momento non si avvia ma è in grado di entrare in fastboot. Ho cercato di ottenere TWRP su di esso senza successo. Seguendo le istruzioni sopra, questo è il risultato:

PS C:\adb> dispositivi fastboot
ZF6226749Q fastboot
PS C:\adb> avvio fastboot twrp-3.4.0-0-river.img
download di ‘boot.img’…
OKAY [ 0.592s]
avvio… FALLITO
(stato di lettura non riuscito (troppo molti link))
finito. tempo totale: 2.167s
PS C:\adb>

Hai qualche consiglio?

Dhananjay Bhardwaj

29 ottobre 2020 alle 05:39
Andrew, l’errore indica un problema di connessione con fastboot. Per risolvere questo problema, riavvia semplicemente il computer e prova a connettere il tuo Moto G7 Play a un’altra porta USB. Inoltre, l’immagine di ripristino TWRP che stai utilizzando è per il G7 Plus, non per la versione Play.

Ti suggerisco di controllare questo thread XDA per G7 Play TWRP.

pulcino                                                                                                  RISPONDERE

3 giugno 2020 17:17
Ciao

Ho installato TWRP Lake con le istruzioni per Lineage Recovery:

https://wiki.lineageos.org/devices/lake/install

Ho usato anche il loro file Partitions. Ora ho il bootloop TWRP e l’avvio di B ha comportato l’avvio del ripristino di Lineage con un sistema operativo difettoso, probabilmente un residuo della mano d’insieme. Sono fottuto?!?

pulcino

3 giugno 2020 alle 17:51
Ciao

Penso che inizierò da zero seguendo entrambe le guide. Grazie! Una domanda:

Con TWRP posso consentire a Lineage OS di applicare i propri aggiornamenti? Ho letto che devi applicare manualmente tramite recovery TWRP? Voglio installare TWRP per creare un backup del mio telefono prima dell’aggiornamento. Tuttavia, posso eseguire un backup dal mio PC Linux utilizzando ADB? Questo sarebbe potenzialmente più utile e potrebbe essere eseguito con Lineage Recovery e aggiornamenti automatici invece?

Dhananjay

3 giugno 2020 alle 18:36
Ciao. Il Wiki di Lineage utilizza il recupero di Lineage invece di TWRP. Non è possibile utilizzare entrambi i recuperi contemporaneamente.

Per quanto ne so, gli aggiornamenti di LineageOS potrebbero ancora essere applicati all’interno del sistema. In caso contrario, puoi sempre eseguire il flashing dell’ultima build tramite la stessa TWRP. Sì, è possibile anche eseguire backup in TWRP tramite ADB. Se vuoi, potrei fare un tutorial su questo.

Danny M                                                                                RISPONDERE

7 marzo 2020 alle 9:07
C:\Programmi (x86)\Minimal ADB e Fastboot>fastboot avvio twrp-3.3.1-0-lake.img
download di ‘boot.img’…
OKAY [0.614s]
avvio… FALLITO
(errore remoto)
terminato. tempo totale: 1.560s

Questo è l’errore che continuo a ricevere. Qualsiasi aiuto?

Dhananjay

7 marzo 2020 alle 17:09
Ciao Danny. Hai sbloccato il bootloader del tuo Moto G7 Plus?

Danny M

7 marzo 2020 alle 18:06
Sì. Ho sbloccato il bootloader.

Dhananjay

7 marzo 2020 alle 18:47
Ciao di nuovo, Danny. Invece di Minimal ADB e Fastboot, suggerirei di utilizzare l’ultima versione degli strumenti della piattaforma di Google.

Prima di tutto, disinstalla completamente il programma Minimal ADB e Fastboot dal tuo PC.

Quindi scarica il pacchetto degli strumenti da qui ed estrai il suo contenuto in C:\platform-tools.

cp bfm                                                                                            RISPONDERE

2 mar 2020 alle 23:23
Ho implementato tutto esattamente secondo le istruzioni per il mio G7 Plus. Ma ora il dispositivo ha un bootloop e nell’angolo in alto a sinistra dice sempre “La modalità Verity è disabilitata”, viene visualizzato il logo Motorola, quindi il dispositivo si riavvia di nuovo.

Quale potrebbe essere la ragione di ciò?

Dhananjay

3 marzo 2020 03:29
Ciao. Hai flashato anche il file zip delle partizioni di copia?

Jeff Taylor                                                              RISPONDERE

30 gennaio 2020 alle 9:44
Ciao Dhananjay,
grazie per le istruzioni sul rooting, l’ho fatto con successo. ?

Volevo solo assicurarmi che il flashing “copy-partitions-AB.zip” non sia necessario per
Moto G7 Plus,
alias: xt1965-2,
alias: lake

Sto cercando di capire le doppie partizioni e credo che siano usate per le OTA.
Mi assicuro solo che questo non sia un problema quando c’è un OTA
(apparentemente la mia installazione di Magisk, lo gestisce).

Manish                                                                              RISPONDERE

4 gennaio 2020 alle 18:38
Ho incollato il contenuto del tuo post:

root Moto G7/Moto G7 Plus e successivamente disabilitare DM-Verity.

Qui, ho davvero bisogno di disabilitare DM-Verity, perché non posso avviare direttamente dopo aver lampeggiato magisk e copiare gli zip A/B. Se sì, come posso disabilitare DM-Verity?

Richard                                                                          RISPONDERE

25 dicembre 2019 alle 6:54
moto g7 sbloccato
bootloader sbloccato ma quando seguo esattamente queste istruzioni ottengo il permesso negato? perché lo fa?

C:\Programmi (x86)\Minimal ADB e Fastboot>fastboot avvio twrp-3.3.1-0-river.img
download di ‘boot.img’…
OKAY [0.642s]
avvio…
(bootloader) permesso negato!
FAILED (guasto remoto)
terminato. tempo totale: 0,657s

Matteo                                                              RISPONDERE

14 novembre 2019 alle 22:22
Il link per il download che hai per copy-partitions-AB.zip non funziona più. Questa versione è corretta: https://androidfilehost.com/?fid=1899786940962597357

Dhananjay

14 novembre 2019 22:27
Ciao Matteo. Ho riprovato su cellulare e PC e il collegamento funziona. Forse un problema del browser o potresti dover accedere a XDA poiché il collegamento proviene da lì.

Comunque il file che hai linkato è corretto. Puoi usarlo.

Matteo

15 novembre 2019 10:21
Il link originale ora funziona per me! In precedenza restituiva un errore relativo alla rimozione del file. Scusate per il falso allarme.

Grazie per il tutorial!

Dhananjay                                                      RISPONDERE
4 dic 2019 alle 20:23
Va tutto bene. Succede a volte. E sei il benvenuto, Matteo! Sono felice di essere stato in grado di aiutare.

segnare                                                                RISPONDERE

10 ottobre 2019 alle 8:07
Ciao Dhananjay, quando ho letto le tue istruzioni per la prima volta, non credo che il flashing copy-partitions-AB.zip fosse incluso. Forse l’ho perso ma non ho incluso questo passaggio durante il rooting. Non ho problemi con il telefono, ma mi chiedo se ora dovrei eseguire il flashing di questo zip e quali sono le conseguenze della mancata inclusione di questo file nel momento in cui ho installato Magisk – Grazie

Dhananjay
10 ottobre 2019 alle 13:44
Ciao Mark. Hai ragione, prima non c’era. L’ho aggiunto solo di recente quando ho aggiornato le istruzioni.

Il file è specifico per Moto G7 (fiume). Per impostazione predefinita, il telefono viene fornito con Bootloader installato solo su uno slot (quello attualmente attivo). Ciò significa che, se cambi lo slot manualmente, non sarai più in grado di avviare il dispositivo perché non è presente il bootloader.

Il file copia semplicemente il BL dallo slot attivo allo slot inattivo. Quindi, nel caso in cui dovessi mai cambiare slot, non dovresti preoccuparti.

Ora, quello che devi fare è: avviare semplicemente in TWRP e flashare il file se stai usando il Moto G7 (river). Quindi riavviare nuovamente nel sistema operativo e dimenticarsene.

segnare
13 ottobre 2019 07:09
Grazie, un’altra domanda. Solo così ho capito bene, per gli aggiornamenti OTA, è necessario eseguire il flashing del firmware più recente, reinstallare TWRP e quindi eseguire nuovamente il root: non riesco a installare l’ultimo aggiornamento OTA dalle Impostazioni.

~Grazie ancora per tutto il tuo aiuto

Dhananjay
22 ottobre 2019 alle 2:30 AM
Ciao Mark. No, non ce n’è più bisogno. Magisk ha sviluppato e adattato un modo più sofisticato per installare gli aggiornamenti OTA, grazie allo schema di partizione A/B.

Ogni volta che ricevi un aggiornamento OTA, segui le istruzioni in questa guida . Assicurati di aver disabilitato “Aggiornamenti automatici di sistema” in Impostazioni> Sistema> Opzioni sviluppatore. Ciò impedirà l’installazione automatica dell’aggiornamento mentre il dispositivo è rootato.

segnare
27 ottobre 2019 10:41
Ciao Dhananjay, ricevo un messaggio “aggiornamento del sistema non riuscito”. Ho scaricato inavvertitamente la conservazione A/B di TWRP prima di disinstallare Magisk, farebbe la differenza? Ho disinstallato Magisk e selezionato Ripristina immagini, quindi ho provato l’aggiornamento che non ha avuto successo

Grazie ancora per il vostro aiuto

Dhananjay
27 ottobre 2019 14:42
Ciao Mark. Non dovevi disinstallare completamente Magisk, ecco dove le cose sono andate storte. Basta usare l’opzione Ripristina immagini, quindi installare l’OTA e, prima di riavviare, installare Magisk nello slot inattivo tramite Magisk Manager.

Prima di tutto, esegui nuovamente il root del telefono. Quindi segui nuovamente i passaggi nella guida collegata, come menzionato.

segnare
27 ottobre 2019 alle 22:06
Scusa, volevo dire che ho selezionato l’opzione di disinstallazione in Magisk, quindi “ripristina immagini”. Non ho disinstallato completamente. Dopo il messaggio “ripristino completato”, ho provato ad aggiornare ma ricevo ancora “aggiornamento del sistema non riuscito”. Eventuali suggerimenti su dove risolvere i problemi. Avrebbe qualcosa a che fare con il flashing precedente di copy-partitions-AB.zip poiché l’OTA sta aggiornando lo slot inattivo?

~Scusa per tutte le domande

Dhananjay
28 ottobre 2019 alle 02:15
Ciao di nuovo, Marco. No, quella zip fa lampeggiare solo il bootloader nel secondo slot (è così che avrebbe dovuto essere in primo luogo). Quindi, dovrebbe ostacolare l’installazione dell’aggiornamento OTA, per quanto mi dice la mia esperienza. I pacchetti OTA controllano solo le partizioni /system, /vendor e /boot per le modifiche.

Ricapitoliamo un po’. Dopo il rooting, quali modifiche hai apportato al software? Fammi sapere. Queste “modifiche” includono cose come i moduli Magisk, la modifica di build.prop o qualsiasi altro file nella partizione /system, ecc.

segnare
29 ottobre 2019 alle 9:03
In realtà, fino ad oggi non ho apportato modifiche, ho solo sbloccato il bootloader e ho effettuato il root. Vedo che la partizione attiva è B, non sono sicuro che ciò faccia la differenza o se il telefono è di serie in questo modo. Se lo slot inattivo è in qualche modo danneggiato, ciò impedirebbe un aggiornamento?

Dhananjay
29 ottobre 2019 14:14
Sì, potrebbe. Quando hai effettuato il root, quale slot era attivo? Era “un”? Nel tuo caso, potrebbe essere l’unica possibilità per impedire l’aggiornamento.

Gerry                                                                        RISPONDERE
8 ottobre 2019 alle 22:27
Come precedentemente riportato su xda-developers:

Abbiamo ottenuto un nuovo Moto G7 per mia moglie e seguendo le istruzioni qui https://www.thecustomdroid.com/install-twrp-root-moto-g7-plus-guide/ , ho effettuato il root del telefono con successo. Tuttavia, era necessario installare un aggiornamento di sicurezza, quindi con alcuni ottimi consigli da ptn107, vedere https://forum.xda-developers.com/moto-g7/help/invalid-zip-file-format-trying- to-t3977463 , ho eseguito il flashing della ROM aggiornata sul telefono. (Si noti che ho omesso “fastboot cancella dati utente”. Si noti inoltre che il messaggio di avviso “is-logical:: not found” è stato visualizzato per tutti i comandi flash.)

Il telefono si è avviato correttamente dopo l’aggiornamento, quindi ho seguito gli stessi passaggi di rooting che avevano funzionato in precedenza. Tuttavia, questa volta, il telefono si blocca in un ciclo di avvio. Ho ricaricato la ROM e posso avviarlo correttamente, ma il telefono non è più rootato. (L’ho provato due volte, con Magisk 19.3 e 19.4 – stesso risultato.)

Qualche idea su cosa potrei fare di sbagliato? Ancora più importante, qual è il modo migliore per andare avanti?

Dhananjay
10 ottobre 2019 alle 4:42 AM
Ciao Gerry. Penso che non avresti dovuto omettere il comando (fastboot cancella i dati utente). È consigliabile utilizzare questo comando quando si desidera ripristinare completamente il firmware di serie.

La prima cosa da capire qui è che il tuo telefono utilizza lo schema di partizione AB. Quindi, quando installi l’OTA, viene installato nell’altro slot (inattivo).

Di seguito, verrai guidato a ripristinare il firmware di serie su entrambi gli slot per evitare ulteriori interruzioni.

Per prima cosa controlla su quale slot è attualmente in esecuzione il tuo telefono. Puoi farlo emettendo il seguente comando mentre il telefono è in modalità Fastboot:
fastboot getvar current-slot

Questo dovrebbe produrre lo slot attivo corrente (a o b).

Una volta che sai su quale slot si trova attualmente il tuo dispositivo, segui semplicemente le stesse istruzioni per ripristinare il firmware di serie come collegato dal membro XDA. Non perdere il comando “fastboot erase userdata” (fai un backup in anticipo, tutti i dati, inclusa la memoria interna, verranno cancellati) . A questo punto, eseguirai il flashing del firmware nello slot attualmente attivo.

Lascia che il tuo telefono si avvii e configuralo. Al termine, riavviare nuovamente in modalità bootloader/fastboot ed emettere il seguente comando per passare dallo slot attivo corrente allo slot inattivo.

Se il tuo attuale slot attivo fosse “a”, il comando sarebbe:
fastboot –set_active=b

Oppure, se fosse “b”, allora sarebbe:
fastboot –set_active=a

Ora riavvia il bootloader per assicurarti che lo slot sia stato cambiato correttamente:
fastboot reboot-bootloader

È ora che devi eseguire il flashing dello stesso firmware di serie (come hai fatto in precedenza) nell’attuale slot attivo (il tuo slot ora inattivo era già stato flashato in precedenza, giusto?). Ancora una volta, non perdere il comando “fastboot cancella dati utente”. Al termine, il telefono si riavvierà e potrai configurarlo.

Ora hai il firmware di serie su entrambi gli slot. Non è necessario cambiare slot ora. Vai avanti e installa l’ultimo aggiornamento OTA dalle Impostazioni.

Quando tutto questo è fatto, fammi sapere in modo che io possa guidarti ulteriormente e anche su come evitare che ciò accada di nuovo.

segnare                                                      RISPONDERE
29 settembre 2019 alle 23:09
Ciao Dhananjay, avevo appena sbloccato il bootloader, quindi tutti i dati interni sono stati cancellati e quando ho riavviato per la prima volta ho scelto di non usare una password. Ho quindi scaricato TWRP (e Magisk) e l’ho inserito nella memoria interna del telefono. Avviato TWRP dal PC, è andato su Install Recovery Ramdisk ma i file sono stati crittografati. TWRP non ha richiesto una password. Il telefono è un G7. Grazie per l’aiuto!

Dhananjay
30 settembre 2019 alle 00:47
Ciao Mark. Sembra che questo sia un bug relativo alla TWRP. Ho visto gli utenti di Mi A1 affrontare lo stesso prima quando TWRP era basato sul codice sorgente di Android Pie.

Hai una scheda SD esterna?

segnare
30 settembre 2019 07:40
Sì. Ho spostato sia TWRP che Magisk su SD e ho eseguito il flashing da lì. Riavviato nel sistema e confermato root. Riavviato in recovery e confermato che TWRP funziona normalmente. Grazie per il tuo aiuto Dhananjay, ho aggiunto il tuo sito ai preferiti

Dhananjay
30 settembre 2019 alle 12:55
Ciao Mark! Sono contento che abbia funzionato. Mi assicurerò di aggiungere questo punto alla guida. Potrebbe confermare altre due cose? Questi sono:

1) Avvia il tuo Moto G7 in TWRP, vai al menu Installa e controlla ora se la cartella/i file sono ancora crittografati? (Senza impostare una password/PIN/impronta digitale/schema)
2) Controllare lo stesso, ma questa volta, impostare un PIN nel sistema operativo e quindi avviare in TWRP. Vedi se TWRP richiede una password per decrittografare e la cartella/i file sono ancora crittografati?

Infine, grazie mille per l’apprezzato. Sono felice di aiutarti, puoi sempre contattarmi in caso di problemi.

segnare
1 ottobre 2019 alle 07:36
Ho disabilitato la sicurezza del dispositivo e avviato TWRP: i file vengono visualizzati crittografati. Ho quindi impostato un pin e riavviato TWRP: i file sono ancora crittografati senza richiedere la password. Spero che questo possa essere d’aiuto. Grazie ancora!

-Segnare

Dhananjay
1 ottobre 2019 alle 15:20
Grande! Possiamo concludere che si tratta di un problema con TWRP, o c’è un bug o la versione corrente non è conforme alle modifiche nell’ultimo aggiornamento del firmware per il G7. Grazie!

segnare                                                                    RISPONDERE
29 settembre 2019 11:24
Ho lo stesso problema. Utilizzato il comando fastboot per avviare TWRP che ha avuto successo ma i file sono crittografati. TWRP non mi ha chiesto di inserire una password.

Dhananjay                                                          RISPONDERE
29 settembre 2019 14:13
Ciao Mark. Indica il dispositivo esatto che stai utilizzando, è il Moto G7 o il Moto G7 Plus?

Inoltre, fammi sapere se hai impostato un PIN/password all’interno del sistema operativo?

assistente
15 settembre 2019 04:40
Sto seguendo le tue istruzioni dettagliate per ottenere TWRP Recovery e Magisk sul mio nuovo G7. Grazie per averli messi a disposizione.

Un problema sconcertante è il file twrp-3.3.1-0-river.img. L’ho spinto nella memoria interna (da macOS se questo fa qualche differenza) e ho invece un sacco di file strani sul G7. Non il conciso file singolo del tuo esempio. Guarda questo screenshot

Ora sono super preoccupato di andare oltre e non sono sicuro di dove sia stata lasciata la TWRP.

Dhananjay
15 settembre 2019 07:44
Ciao Don. Non c’è bisogno di preoccuparsene. Significa semplicemente che il tuo spazio di archiviazione è crittografato e non è ancora stato decrittografato da TWRP.

Durante le istruzioni di installazione della TWRP, dopo aver avviato l’immagine TWRP utilizzando il comando “fastboot boot”, ti è stato chiesto di inserire una password in qualsiasi momento?

Johnny                                                          RISPONDERE
11 agosto 2019 alle 02:02
Ho murato il mio telefono. Hellllllp me per favore

Dhananjay
11 agosto 2019 alle 14:18
Ciao Gianni. Potresti per favore farmi sapere il nome del dispositivo e anche dove esattamente durante le istruzioni si è rotto il telefono?

lascia un commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Leave a Comment