Strumento Samloader – Downloader del firmware Samsung multipiattaforma

Samloader è un sostituto multipiattaforma per gli strumenti di download del firmware come SamFirm e Frija. In questa guida, ti mostreremo come scaricare e utilizzare lo strumento Samloader per scaricare gli aggiornamenti del firmware di serie per il tuo dispositivo Samsung Galaxy.

Sommario

  • Download del firmware stock Samsung
  • Informazioni sullo strumento Samloader
    Utilizzo
  • Aggiornamento: Samloader con GUI
  • Come utilizzare Samloader per scaricare gli aggiornamenti del firmware per il tuo dispositivo Samsung Galaxy
    Passaggio 1: installa e configura Python sul tuo computer
    Passaggio 2: scarica lo strumento Samloader da Github
    Passaggio 3: avvia la finestra della riga di comando
    Passaggio 4: utilizzare lo strumento Samloader per scaricare il firmware stock Samsung
  • Avvolgendo

Download del firmware stock Samsung

A differenza di molti altri produttori di dispositivi Android, Samsung non rende disponibili per gli utenti finali pacchetti firmware di serie per i propri smartphone e tablet Galaxy. Pertanto, non forniscono ufficialmente ai proprietari del dispositivo la possibilità di eseguire il flashing del software sui propri telefoni/tablet in alcun modo. Il file del firmware di serie potrebbe essere estremamente utile quando si affrontano/risolvono i problemi del software, per aggiornare manualmente il software Android e anche per ripristinare il firmware di serie per sradicare e sbloccare il dispositivo.

Per molto tempo, i pacchetti di aggiornamento del firmware di serie per i dispositivi Samsung sono stati resi disponibili in modo non ufficiale tramite database online come SamMobile , Samfrew , Updato , ecc. Poiché i pacchetti del firmware sono di dimensioni piuttosto grandi (2-6 GB) e lo spazio di archiviazione online è una risorsa costosa (per non dire altro), questi database limitano le velocità di download per i download gratuiti (che pensiamo sia giusto).

Ciò ha sicuramente reso difficile per gli utenti scaricare rapidamente il firmware di serie per i propri dispositivi Samsung Galaxy nei momenti di bisogno. Questo problema è stato risolto con il rilascio dello strumento SamFirm e successivamente dello strumento Frija . Tali strumenti consentono agli utenti di scaricare gli aggiornamenti del firmware stock Samsung direttamente dai server ufficiali Samsung senza limiti di velocità dei dati.

Informazioni sullo strumento Samloader

Inserisci ” Samloader “, uno strumento di downloader del firmware Samsung multipiattaforma basato su Python, sviluppato dall’ingegnere del software nlscc .

Quindi, in che modo Samloader è diverso da SamFirm e Frija? Non c’è niente di sbagliato in questi strumenti, entrambi funzionano bene e fanno bene il loro lavoro. Tuttavia, c’è una limitazione particolare che viene in mente quando si utilizzano questi strumenti.

Entrambi gli strumenti SamFirm o Frija FUNZIONANO SOLO SU computer WINDOWS e NON SONO OPEN-SOURCE. Usano una particolare libreria del software Smart Switch di Samsung per autenticarsi con i server di aggiornamento del firmware Samsung. La suddetta libreria è protetta da un avanzato software di protezione di Windows ( Themida ), che rende estremamente difficile il porting di questi strumenti su altri sistemi operativi.

Lo sviluppatore (nlscc) ha decodificato il protocollo di download utilizzato da Smart Switch e ha scritto uno strumento multipiattaforma noto come “Samloader”. Ciò significa che puoi utilizzare Samloader per scaricare firmware di serie dai server Samsung su qualsiasi computer con Windows, macOS e Linux. Inoltre, poiché è possibile utilizzare Python anche su Android, lo strumento potrebbe essere utilizzato anche su qualsiasi dispositivo Android. Stiamo già testando per vedere se funziona e aggiorneremo questa pagina con maggiori informazioni sull’argomento.

L’unico piccolo svantaggio dell’utilizzo di Samloader è l’assenza di una GUI intuitiva, cosa offerta dagli strumenti SamFirm e Frija. Tuttavia, potresti considerarlo più una curva di apprendimento che un vero e proprio svantaggio. Ti darà l’idea di base dell’utilizzo di strumenti basati su Python, non solo Samloader, ma anche altri strumenti utili, come Payload Dumper .

Appunti:

  • Alcuni operatori come Verizon e AT&T non forniscono aggiornamenti tramite i server Samsung ufficiali e quindi non possono essere scaricati utilizzando Samloader o qualsiasi altro downloader di firmware.
  • Inoltre, i file del firmware per gli aggiornamenti beta e gli smartwatch Galaxy ( citazione ) non sono pubblicati sui server Samsung OTA e quindi non possono essere scaricati.

Utilizzo

Hey!    Dalla sua versione iniziale, la sintassi dello strumento è stata aggiornata ed è ora relativamente                  più facile da capire. Se stai utilizzando una versione precedente, assicurati di scaricare l’ultima                    versione di Samloader da Github e configurala di nuovo.

Di seguito è riportato un riferimento per la sintassi utilizzata da Samloader per comunicare con i server Samsung per scaricare il firmware di serie per il tuo dispositivo Galaxy. ( Fonte: Github LEGGIMI )

  1. Controlla l’ultima versione del firmware per il modello e la regione del tuo dispositivo:

samloader -m <model> -r <region> checkupdate

2.Scarica la versione del firmware specificata per un determinato telefono e regione in un file o in una         directory specificati:

samloader -m <model> -r <region> download -v <version> -O <output-dir>

3.Decifra il firmware crittografato enc2 e enc4:

samloader -m <model> -r <region> decrypt -v <version> -V <enc-version> -i <input-fi

Aggiornamento: Samloader con GUI

Lo sviluppatore riconosciuto XDA Zacharee1 ha creato un nuovo strumento basato su Samloader che offre un’interfaccia utente grafica (GUI) per gli utenti che non sono a proprio agio con l’utilizzo dell’interfaccia della riga di comando (CLI).

Questo nuovo strumento si chiama “ Samsung Firmware Downloader ”. È stato rilasciato dallo sviluppatore sul forum XDA-Developers e ha già iniziato a ricevere la dovuta attenzione e apprezzamento dai membri del forum.

Ma non abbiamo già strumenti di download del firmware basati su GUI come Frija e SamFirm? Sì. Ma non sono open-source e, cosa più importante, funzionano solo su Windows. D’altra parte, il nuovo strumento “Samsung Firmware Downloader” funziona su diverse piattaforme come Windows, Linux, macOS e persino Android.

Sì, hai letto bene, supporta Android come app. Poiché Python può essere installato e Samloader è un programma basato su Python, era già possibile utilizzarlo su Android. Ma ora, c’è di meglio in quanto non devi scherzare con i comandi CLI e goderti un’interfaccia user-friendly.

  • Scarica lo strumento Samsung Firmware Downloader: pagina delle versioni di GitHub

Ovviamente, devi scaricare lo strumento a seconda della piattaforma su cui lo utilizzerai: Windows, Linux/macOS o Android. Se sei uno sviluppatore che desidera contribuire al progetto, puoi visualizzare il codice sorgente su GitHub .

Questa è una versione iniziale, quindi potresti riscontrare alcuni problemi. Se riscontri bug, segnalali nella sezione Problemi di GitHub .

Come utilizzare Samloader per scaricare gli aggiornamenti del firmware per il tuo dispositivo Samsung Galaxy

Lo strumento Samloader funziona per tutti gli smartphone e tablet Samsung Galaxy, da quelli più recenti come le serie Galaxy S20 e Note 20, fino ai dispositivi più vecchi.

Poiché lo strumento è basato su Python, non tutti saprebbero come usarlo immediatamente. Quindi, abbiamo indicato le istruzioni passo passo di seguito per un utente medio, per guidarti dalla configurazione di Python sul tuo computer al download e all’utilizzo dello strumento Samloader.

Senza ulteriori indugi, cominciamo.

Passaggio 1: installa e configura Python sul tuo computer

Poiché lo strumento è scritto in Python, devi prima installare e configurare Python sul tuo computer Windows, macOS o Linux. Per fare questo:

  • Su Windows : scarica l’ultimo programma di installazione eseguibile Python da questa pagina e avvia il programma di installazione facendo doppio clic sul file eseguibile ( .exe ). Seleziona l’opzione “Aggiungi Python al PERCORSO” e fai clic su “Installa ora”.

  • Su macOS : scarica il programma di installazione di macOS a 64 bit da qui e avvia il file del pacchetto scaricato ( .pkg ). Seguire le istruzioni sullo schermo mostrate nella finestra del programma di installazione.
  • Su Linux: puoi installare Python compilandolo dal sorgente. Ti suggeriamo di dare un’occhiata alle istruzioni in questa guida ( credits: OpenSource.com )

Una volta installato Python, riavvia il computer per assicurarti che Python venga aggiunto alla variabile PATH.

Passaggio 2: scarica lo strumento Samloader da Github

Il secondo passo è scaricare l’ultima versione dello strumento Samloader sul tuo PC. Questo può essere fatto nei seguenti due modi.

  1. Puoi scaricare il codebase dal repository Github ufficiale o usando questo link diretto . Quindi estrai il contenuto del file ZIP scaricato sul tuo computer.

Per un facile accesso, ti consigliamo di spostare la cartella “samloader-master” nella radice                          dell’unità C:\ su un PC Windows e nella directory Desktop/Documents su un PC                                              macOS/Linux.

2.Se hai esperienza con l’utilizzo di Git, puoi anche clonare il repository sul tuo computer locale                      utilizzando il seguente comando:

git clone https://github.com/nlscc/samloader

Passaggio 3: avvia la finestra della riga di comando

Ora, devi aprire la finestra della riga di comando sul tuo PC all’interno della cartella in cui sono presenti lo strumento e i suoi file richiesti. A seconda del sistema operativo del tuo PC, segui le istruzioni fornite.

  • Avvio di PowerShell in Windows: apri la cartella “samloader-master”, tieni premuto il tasto MAIUSC della tastiera e fai clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi spazio vuoto all’interno della cartella. Quindi seleziona “Apri la finestra di PowerShell qui”.

Avvio di Terminal in macOS/Linux: Avvia il Terminale e cambia la sua directory nella cartella “samloader-master” usando il comando cd . Ad esempio, se la cartella si trova nella directory “Documenti” del tuo computer, il comando dovrebbe essere simile al seguente.

cd Documents/samloader-master

A questo punto, tutto sul tuo computer è pronto e ora puoi utilizzare lo strumento.

Passaggio 4: utilizzare lo strumento Samloader per scaricare il firmware stock Samsung

Il quarto e ultimo passaggio di questa guida consiste nell’utilizzare lo strumento Samloader per scaricare gli aggiornamenti del firmware di serie per il tuo dispositivo Samsung Galaxy. Per fare questo,

  1. Innanzitutto, installa Samloader utilizzando il seguente comando:

pip3 install .

2. Ora, controlla l’ultimo aggiornamento del firmware per il tuo dispositivo Samsung Galaxy                             utilizzando:

samloader -m <model> -r <region> checkupdate

Ad esempio: se voglio controllare l’ultimo aggiornamento per il Galaxy S20 (SM-G980F) nel Regno           Unito (BTU), il comando dovrebbe essere simile a:

samloader -m SM-G980F -r BTU checkupdate

Il comando dovrebbe restituire la versione del firmware, in questo modo:

G980FXXU5CTKG/G980FOXM5CTKF/G980FXXU5CTKF/G980FXXU5CTKG

Copia la versione completa del firmware come visualizzato. Ne avresti bisogno nel prossimo                        comando.

3.Quindi, scarica l’ultimo aggiornamento del firmware per il tuo dispositivo Samsung Galaxy                          utilizzando:

samloader -m <model> -r <region> download -v <version> -O <output-dir>

Ad esempio: se voglio scaricare l’ultimo firmware come riportato sopra per SM-G980F nella                       regione “BTU”, nella stessa directory in cui si trova lo strumento Samloader. Quindi il comando                 dovrebbe essere:

samloader -m SM-G980F -r BTU download -v G980FXXU5CTKG/G980FOXM5CTKF/G980FXXU5CTKF/G980FXXU5CTKG -O .

Samloader inizierà ora a scaricare la versione del firmware specificata e l’avanzamento della stessa             verrà mostrato nella finestra della riga di comando.

Il file di aggiornamento del firmware scaricato dai server Samsung viene decrittografato nel                       .enc2formato (per i dispositivi meno .enc4recenti ) o nel formato (per i dispositivi più recenti).                   Quindi, devi decrittografare il file del firmware in un formato normale (odin flashable) .zip.

4.Per decrittografare il file del firmware enc2/enc4 di download, utilizzare il seguente comando:

samloader -m <model> -r <region> decrypt -v <version> -V <enc-version> -i <input-file> -o <output-file>

Ad esempio: se voglio decrittografare il file del firmware (SM-                                                                               G980F_1_20201123140233_s5keav0epx_fac.zip.enc4) per il mio Galaxy S20 (SM-G980F) nella               regione BTU, il comando dovrebbe essere:

samloader -m SM-G980F -r BTU decrypt -v G980FXXU5CTKG/G980FOXM5CTKF/G980FXXU5CTK

Una volta fatto, puoi estrarre l’aggiornamento del firmware decrittografato (.zip) per ottenere i singoli file del firmware (AP, CP, CSC, BL, ecc.). Da qui in poi, puoi scaricare Odin e utilizzarlo per eseguire il flashing dell’aggiornamento del firmware di serie sul tuo dispositivo Galaxy .

Avvolgendo

Il download dei file del firmware di serie per smartphone e tablet Samsung è spesso fonte di confusione perché il produttore non li pubblica ufficialmente online per gli utenti finali. Inoltre, è anche problematico, dato che gli utenti alla fine hanno dovuto fare affidamento su database di firmware online di terze parti, che offrono basse velocità di download. Ed è qui che le utility per il download del firmware si rivelano indispensabili.

Samloader è davvero un ottimo strumento, in primo luogo è open source e, in secondo luogo, funziona su più piattaforme (Windows, macOS, Linux e altro). Queste cose lo rendono un’alternativa migliore a strumenti come Frija e SamFirm. Vorremmo ringraziare nlsccc e tutti gli altri associati allo sviluppo di questo strumento.

Se sei uno sviluppatore e desideri contribuire al progetto, puoi creare una richiesta pull sul repository Github ufficiale . Se riscontri bug/problemi durante l’utilizzo dello strumento, puoi segnalarli allo sviluppatore qui . Abbiamo già risolto un bug minore e lo abbiamo segnalato , e lo sviluppatore è stato estremamente rapido nel risolvere il problema e nell’inviarlo a Github.

Inoltre, se hai domande sull’utilizzo dello strumento, puoi pubblicare un commento qui sotto o consultare lo sviluppatore direttamente sul thread del forum XDA ufficiale .

Leave a Comment